Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

 

comiconpDi Alessandro Bottero

Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue parole.

 

Palermo Comicon terzo anno. Un bilancio dei primi due?

Le prime due edizioni hanno rappresentato un rilancio per la community di appassionati palermitana che oggi finalmente ha  la possibilità di avere un’importante manifestazione nella propria città.  L’evento sin dalla prima edizione ha saputo ritagliarsi un importante spazio all’interno del panorama di kermesse legate alla cultura e all’intrattenimento isolano. Quindi senza dubbio bilancio positivo.

Cosa ha in più (o di diverso) Palermo Comicon rispetto a tutte le altre manifestazioni a fumetti che si organizzano in Italia e così invece che ancora vi manca?

L’impostazione di fondo è la medesima di altri festival omologhi. Ma la peculiarità delle nostra manifestazione, ad oggi una delle poche insieme alla Festa dell’Unicorno di Vinci, è stata quella di capire sin da subito l’importanza del cinema e delle serie tv tra gli appassionati di fumetti. L’evoluzione dei fenomeni legati alla pop culture ha fatto sì che una grossa fetta di pubblico del fumetto virasse verso un altro media (il mezzo televisivo o il cinema appunto) e viceversa che un pubblico che sconosceva fino ad oggi la nona arte, grazie soprattutto ai cinecomics dell’universo Marvel e DC, si avvicinasse alla lettura. Siamo fieri di aver vinto questa scommessa e di avere avuto lo scorso anno un’icona come Lucy Lawless come ospite d’onore e quest’anno Holly Marie Combs che con “Streghe” e “Pretty Little Liars” ha raggiunto cuori di appassionati in ogni angolo del globo!

Uno degli ospiti di quest’anno è Giancarlo Alessandrini. Leggevi o leggi Martin Mystere?

Della presenza di Giancarlo sono davvero orgoglioso, è un piacere per noi essere riusciti ad averlo a bordo e poi è una persona davvero splendida, gentile, disponibile e garbato come pochi. Martin Mystere è un fumetto che mi ha sempre appassionato e che ho letto… La storia, l’archeologia sono dei campi di studio che mi hanno sempre affascinato e che ho fatto miei, in parte, anche nel mio percorso di studi. Poi ci sono i misteri… e diciamolo a chi non piacciono i misteri? L’uomo è da sempre alla ricerca di grandi  risposte...

Quest’anno si nota una presenza massiccia di Youtubers. Perché pensate che sia giusto  invitarli?

Tornando al discorso di prima anche YouTube è un nuovo modo di diffondere contenuti creativi. Alcuni legati al fumetto (come i canali di recensioni) altri meno… Cerchiamo sempre di selezionare il meglio che la rete possa offrirci con la filosofia di riuscire ad affrontare tutti gli argomenti che interessano agli appassionati di comics & games e affini, a volte spingendoci un po’ oltre con delle eccezioni che reputiamo comunque valide proposte per il nostro pubblico.

Giochi, Cosplay, Cinema, New Media… ma il buon vecchio fumetto?

Il buon vecchio fumetto è e sarà sempre l’anima del festival. Mai come in questa edizione un parterre così vasto di autori, illustratori e case editrici.

Secondo te c’è un “quid” siciliano nel modo di vivere e gustare il fumetto?

Mah, non credo che sia tanto nel modo di vivere e gustare il fumetto, quanto nel modo di approcciarsi alla vita! :-)

Pasta chi sardi o zuppa di Farro?

...che te lo dico a fare! 

E per finire la domanda da mille pistole: Vinile o Spotify?

Io sono nato e morirò analogico. Nonostante la mia passione per le nuove tecnologie mi commuovo ancora con il vinile, proietto film in Super8 e 16mm e non riesco a leggere su tablet o ebook reader. Sarà un mio limite… Ma mi piace essere così!

 

Magazine

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:1213 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto

L'Intervista - Alessia Mainardi e Casa Ailus, destinazione Lucca 2018

25-10-2018 Hits:1105 Autori e Anteprime Redazione

Lucca 2018 si avvicina, scopriamo tutte le novità del collettivo Casa Ailus insieme alla sua vulcanica "capitana", la scrittrice Alessia Mainardi. Fumetto d'Autore: Buongiorno Alessia. Vorresti presentarti ai lettori del nostro sito? Alessia Mainardi: Buongiorno a tutti i lettori di Fumetto d'Autore. Di me posso dirvi che mi chiamo Alessia Mainardi, di...

Leggi tutto

L'Intervista - Paul Izzo, sceneggiatore per tutti i gusti

15-12-2017 Hits:10341 Autori e Anteprime Giorgio Borroni

Oggi, qui in esclusiva su Fumetto d’Autore ho il piacere di intervistare un fumettista a 360 gradi, che può vantare esperienze che vanno dalla pubblicazione indipendente su web fino a collaborazioni con una testata del calibro di Diabolik. Ladies and Gentlemen, ecco a voi… Paul izzo! FdA: Benvenuto su FdA, Paul, tolgo...

Leggi tutto

BERSERK: LUCI E OMBRE

27-11-2017 Hits:12089 Critica d'Autore Redazione

  Di Giorgio Borroni Un paio di anni fa, quando ancora frequentavo i gruppi facebookiani relativi ai fumetti, mi capitò di esprimere un paio di mie idee sulla deriva presa da Berserk, il celebre manga di Kentaro Miura. La fauna che più spesso è attiva sui social, si sa, per una bella...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:12347 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:12022 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:12168 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto